· 

LO SPECCHIO DELL'ANIMA

di Sara Piaggi

 

Conosci già l'Iridologia? 

 

In questo articolo scritto qualche tempo fa, spiegavo come fosse possibile, attraverso un'autoanalisi, avvicinarsi a questa tecnica antichissima. 

 

Nell'ambito di una consulenza naturopatica, analizzare a fondo l'Iride, può essere un punto di partenza davvero vantaggioso; possiamo avere in questo modo fondamentali informazioni che ci permetteranno di creare un percorso ad hoc e di rispettare quelle che sono le peculiarità e le caratteristiche di chi abbiamo di fronte.

 

Già il colore dell'iride ci fornisce importanti spunti: chi avrà gli occhi azzurri, sarà più facilmente soggetto ad infiammazioni, a malattie respiratorie e allergie, a fenomeni acuti e di rapida evoluzione, mentre chi li ha scuri, molto probabilmente soffrirà di disturbi più cronici, legati alla circolazione o alla digestione. 

 

La trama iridea, le fibre che compongono l'iride, potranno essere più o meno compatte: in questo caso sapremo quanto un individuo è vitale ed energico e quanto facilmente risponderà ai nostri trattamenti. 

 

La pupilla ci fornisce importanti indicazioni riguardo allo stato psico-fisico dell'individuo: a seconda che sia più o meno dilatata, potrà indicarci quanto questa persona sia emotiva, quanto sia in grado di gestire le sue emozioni ed i suoi sentimenti... 

 

La zona che circonda la pupilla, il collaretto, riesce a dirci in modo molto preciso, quanto è "intossicato" il nostro organismo e a farci comprendere se sia necessario intervenire con un processo di depurazione.

 

E ancora...La nostra iride ha un unico colore? Dove si trovano le discromie e le macchie nel nostro occhio? Si concentrano in un punto piuttosto che in un altro? Di che colore sono? Tutte queste variabili possono indirizzarci verso un tipo di trattamento piuttosto che un altro. 

 

La nostra Iride, direttamente collegata al cervello limbico, la parte più primordiale ed istintiva di noi, registra puntualmente tutto ciò che succede nel nostro organismo.

 

Sia da un punto di vista fisico che mentale ed emotivo.

 

Saper leggere ed interpretare questa mappa, ci permette di conoscerci meglio e di stabilire le giuste priorità per iniziare un percorso verso l'Equilibrio. 

 

Non ti resta che prenotare la tua prima analisi iridologica! 

 

Scrivi commento

Commenti: 0