· 

ESTATE IN EQUILIBRIO

Estate, tempo di ferie, di relax... i ritmi sono rallentati rispetto al resto dell'anno, ci godiamo le giornate più lunghe, il meritato riposo dal lavoro.

 

Certo, esistono anche gli aspetti meno positivi di questo periodo... quanti di noi si sono trovati a boccheggiare per l'afa? E che dire della sensazione di gonfiore e pesantezza che spesso ci accompagna? 

 

Con pochi e semplici accorgimenti possiamo però facilmente superare questi inconvenienti e goderci tutto ciò che di buono può offrirci questa stagione.

 

Primo consiglio, valido praticamente per ogni circostanza, è quello di ricordarsi di bere!

Il nostro corpo ha bisogno in ogni momento dell'anno di essere adeguatamente idratato, ma se le temperature aumentano, dobbiamo prestarvi maggiore attenzione. Con la sudorazione perdiamo acqua e sali minerali che vanno assolutamente reintegrati. 

 

La bevanda migliore? Semplicemente l'acqua; assumere bibite gasate e/o zuccherate, ha tutta una serie di controindicazioni che lo rende sconsigliabile, ci ritroveremo con più sete di prima e con una dose di zucchero nel nostro corpo che deve essere smaltito...

Se proprio fate fatica a bere solo acqua o, per qualche ragione non vi soddisfa, optate per tisane o acque aromatizzate.  Potete preparare al mattino una caraffa di tisana, farla raffreddare e berla durante la giornata o, in alternativa, tagliare frutta o verdura, aggiungere piante aromatiche e lasciarle in infusione tutta la notte in acqua naturale. Le piante officinali più indicate sono quelle che aiutano a drenare (contro la ritenzione idrica), a depurarci e a allo stesso tempo ci aiutano a reintegrare le sostanze perse, come ad esempio equiseto ed ortica.

 

Per quanto riguarda il cibo, scegliamo alimenti che siano rinfrescanti: verdura e frutta di stagione sono la soluzione migliore. Lattuga, zucchine, pomodori, cetrioli, pesche, melone... sono tutti alimenti molto ricchi d'acqua, con pochissime calorie, che aiutano a eliminare le tossine dall'organismo, fornendoci la giusta dose di vitamine e sali minerali. 

Se collegate l'Estate a grigliate in compagnia e a coni gelato enormi, non disperate... non si tratta di rinunciare completamente a questi piaceri, ma semplicemente di imparare a non eccedere. Se per ferragosto avete già in programma di passare la giornata seduti a tavola, nei giorni successivi preparatevi a limitare grassi e proteine... 

 

Approfittate, poi, di queste belle giornate per fare un po' di attività all'aria aperta; una passeggiata sulla spiaggia o in mezzo a un bosco, di prima mattina o alla sera, ha benefici sia sul corpo che sulla mente. 

Seguendo questi consigli, vi ritroverete quest'autunno più sani, più tonici e, molto probabilmente, con qualche chilo in meno. 

 

Altro tasto dolente, gli insetti! Le zanzare sono purtroppo una costante nelle sere estive e utilizzare prodotti chimici, specie per i bambini, non è sempre una buona idea. Ci vengono in soccorso gli oli essenziali, possiamo aggiungerli ad un latte idratante da spalmare sulla pelle o, mischiarli con acqua e alcool per creare uno spray repellente molto efficace. I migliori per questo scopo sono l'o.e. di citronella, di geranio, di menta, di eucalipto e di canfora.

Un efficace rimedio dopo puntura, è quello di utilizzare l'olio di camomilla, di lavanda o di tee tree, mischiarli a un po' di olio vegetale e passarli direttamente sulla zona colpita. 

 

Anche se abbiamo passato troppo tempo sotto il sole, rimediando una scottatura, la Natura può esserci d'aiuto... il rimedio per eccellenza è utilizzare del gel di aloe: questa pianta ha il potere di lenire il dolore, il prurito e di aiutare a ripristinare lo strato cutaneo danneggiato, tanto è vero che viene utilizzato con successo anche in caso di ustioni. In alternativa possiamo utilizzare oli vegetali, ottenuti dall'infusione in olio di piante officinali. I più indicati? Iperico, calendula ed elicriso. 

 

Per avere qualche suggerimento più mirato o per approfondire questi argomenti, contattaci.

Intanto...buona estate!

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0