5 CONSIGLI PER UN RIENTRO SENZA STRESS

Se sei tra le fortunate che sono ancora in ferie o che non sono ancora partite, appuntati questi consigli ed utilizzali per il tuo rientro, per ora continua a goderti il meritato riposo. 

Se, invece, appartieni come me alla schiera di coloro che sono già rientrati al lavoro, inizia subito a mettere in pratica questi piccoli accorgimenti. 

Continuerai a sentirti, anche nella quotidianità, come quando eri sdraiata in riva al mare o a passeggiare in mezzo ad una profumata pineta. 

 

 

L'allontanarsi dalla routine quotidiana, anche solo per qualche giorno, ha sul nostro corpo e sulla nostra mente numerosi benefici, siamo più calmi e rilassati, viviamo secondo ritmi più naturali e riusciamo ad allontanare dalla nostra mente preoccupazioni o ansie. 

Peccato, però, che basti davvero poco tempo perchè tutto ciò che abbiamo guadagnato in questi momenti, venga dimenticato.

E ci ritroviamo a stringere i denti e ad andare avanti, stanche e stressate, fino alla prossima (lontana!) vacanza.

 

Fermo restando che ben poche di noi possono mollare tutto e vivere una vita in vacanza, ecco alcuni trucchi per mantenere quello stato di gioiosa rilassatezza anche nella nostra routine.

 

 

 

SEGUI I RITMI DEL TUO CORPO

 

Dimmi la verità, una delle cose più piacevoli di quando sei in vacanza non è quella di svegliarti quando ti pare? di mangiare quando hai fame? Insomma quella di ascoltare i reali bisogni del tuo corpo e di assecondare i tuoi istinti, senza regole e restrizioni? 

Certo, quando devi sottostare ad orari di lavoro o della tua famiglia, è difficile potersi permettere di non guardare l'orologio. ma provaci! 

Trova quei momenti in cui non devi rendere conto a nessuno e ascolta i tuoi bisogni. E soddisfali! 

Se il martedì sei a casa da sola perché tuo marito lavora e i tuoi figli sono a scuola fino a tardi, pranza quando hai fame, che siano le dieci di mattina o le tre del pomeriggio. Nel tuo giorno di riposo, spegni la sveglia e dormi fino a che non sei soddisfatta. Se alle otto di sera hai sonno, non c'è nulla di male nel lasciare tuo marito sul divano da solo davanti alla tv. 

Il nostro corpo ci manda messaggi importanti; impariamo, per quanto possibile, a riconoscerli e ad interpretarli correttamente.

Ci aiuterà a vivere meglio la nostra vita.

 

 

MANTIENI LE BUONE ABITUDINI

 

Durante le ferie hai fatto ogni giorno una passeggiata? Hai mangiato più verdura? Ti sei concessa un massaggio rilassante? 

Bravissima!

Continua a farlo anche una volta rientrata.

Non trovare scuse, il tempo lo puoi trovare e non è di certo una questione economica. Prenderti cura di te, coccolarti un po' e vivere in modo più sano, devono essere una priorità. 

 

 

PRENDITI DELLE GIORNATE "LIBERE"

 

 

 Un metodo sicuro per non arrivare esaurita alle prossime ferie estive è proprio quello di concedersi, a distanza regolare, durante tutto l'anno delle giornate libere.

No, non fare quella faccia!

Non ti sto dicendo nulla di strano, so bene che hai tanti impegni, che ti devi occupare di tante persone, ma, non ci crederai, devi prima di tutto prenderti cura di te stessa. 

Allora, bando alle incertezze, organizzati in modo da poter svicolare dai tuoi doveri almeno per un giorno intero. Decidi tu con quale frequenza e che cosa fare in questa giornata dedicata solo a te; puoi allontanarti da casa e andare al mare, restare in città e darti allo shopping, vedere quell'amica che non senti da troppo tempo.

Non importa, basta che, per tutto il giorno tu ti debba preoccupare solo di ...Te! 

Superata la naturale ritrosia e i sensi di colpa, vedrai che non ne beneficerai solo tu, ma anche tutti coloro che ti circondano. Sarai più rilassata, più energica e più serena. 

 

 

UTILIZZA GLI OLI ESSENZIALI

 

 

Un modo molto efficace per ritrovarti immersa in un clima vacanziero è proprio quella di stimolare il tuo cervello attraverso l'olfatto. 

Gli oli essenziali in questo possono esserti molto utili poichè vanno a stimolare direttamente il nostro cervello limbico e agiscono in modo molto potente sulla nostra mente e sul nostro corpo.

Quali scegliere? Fatti in questo caso trascinare dal tuo istinto e scegli l'olio che più ti riporta in uno stato di benessere da vacanza.

Qui ho creato una lista di quelli secondo me più adatti e dei loro effetti sulla psiche. 

 

 

MEDITA

 

Ultimo consiglio, ma non per questo meno efficace, impara l'arte della meditazione. Puoi ricreare nella tua mente, con solo un po' di allenamento, la calma e la tranquillità che hai trovato mentre eri lontana da casa. E gli effetti benefici per il tuo organismo saranno i medesimi. 

Trova un posto tranquillo e comodo, nella tua abitazione o in un parco, in mezzo a un prato. Insomma dove nessuno possa disturbarti. Spegni il cellulare e siediti comoda. 

Immagina un posto che hai visto quest'estate e che ti è piaciuto molto, in cui ti sei sentita serena e leggera.

Riportalo nella tua mente come tu fossi lì ed abbandonati alle sensazioni che senti, senza giudizio o aspettative. Stai solo in ascolto di ciò che accade.

E semplicemente respira. 

Ripeti questa meditazione quante più volte possibile e ti renderai conto che sarà proprio come se tu fossi tornata in ferie...

 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0