· 

ATTIVA IL TUO AUTUNNO

E' ormai autunno inoltrato  e anche se per ora il cielo è ancora terso e le temperature molto piacevoli, andiamo verso la stagione più fredda. 

Caminetto, castagne e copertina... Ma anche raffreddori e influenze dietro l'angolo!

La Natura ci offre la possibilità di preparare il nostro organismo in modo da poterci godere solo la parte migliore dell'inverno.

Consideriamo ad esempio le piante adattogene: si tratta di una categoria di piante che ha la grande virtù di andare a sostenere il nostro organismo laddove ne ha più bisogno.

In particolare per la prevenzione troviamo l'Astragalo: assumiamo per un paio di mesi l' estratto secco di questa pianta, che ha come proprietà principale quella di stimolare (grazie ai polisaccaridi contenuti nelle sue radici), il sistema immunitario per contrastare le infezioni. Ha un'azione immunostimolante e antivirale, sia contro i virus responsabili delle più comuni malattie di stagione sia contro quelli che provocano malattie più gravi. Considerando anche le sue proprietà protettive e depurative nei confronti del fegato e la sua azione cardiotonica, rappresenta una terapia completa ed efficace.

Altra pianta perfetta per il periodo invernale è l'Eleuterococco o Ginseng Siberiano. Conosciuta anche come il Ginseng delle Donne, ha proprietà immunostimolanti, toniche, dà forza e sostegno nei periodi di stress o cambiamenti climatici, senza però dare irritabilità o aumentare la tensione nervosa.

Altre piante officinali che ci possono essere d'aiuto sono l'Echinacea, da assumere sotto forma di tisana, estratto secco o tintura madre (possiede proprietà antibiotiche, batteriostatiche e antinfiammatorie) e la Rosa Canina, ricca di vitamina C ( 100 gr di bacche contengono la stessa quantità di 1 kg di agrumi).

Quest'ultima è indicata per prevenire allergie, riniti e asma di origine allergica ma anche come cura e prevenzione di tonsilliti, rinofagiti, tosse e raffreddore, specie nei bambini.

Così come ci insegnavano le nostre nonne, possiamo trovare ottimi alleati anche nei prodotti dell' alveare: la pappa reale, specialmente per bambini e anziani, nutre e dà sostegno in momenti di stress e debilitazione dell'organismo; il miele che è antibatterico ed antibiotico e la propoli, che è un composto utilizzato dalle api per sterilizzare l'alveare. Quest'ultimo è, infatti, un antibiotico naturale di grande efficacia, in particolare come disinfettante del cavo orale e delle vie respiratorie.

La brutta stagione, si sa, è anche foriera di cadute di umore, più o meno prolungate. Le giornate più fredde, uggiose e più brevi, inducono ad un grigiore anche psichico, che più facilmente porta alla tristezza, alla malinconia e all'apatia. Tutti sentimenti che rimarrebbero nella perfetta normalità di ciascuno di noi, se sapessimo collocarli, con giusta misura, nella nostra quotidianità. Quando sentiamo che invece non riusciamo ad avere la piena gestione della nostra sfera emotiva, tanto da esserne disturbati, allora non sottovalutiamo la situazione e corriamo ai ripari: facciamo qualcosa per noi, per il nostro ego, la percezione di noi stessi. Non per arrivare ad un risultato qualsiasi, solo per il gusto di farlo. 

La nostra persona ne ha necessità, per recuperare le energie che poi dovrà reimpegnare. Bando alla cupezza d'animo quindi e utilizza questo antidoto, vedrai che risultati... Contrasterai addirittura lo stress e ti sentirai più in forma.

Abbiamo, insomma, tanti strumenti a nostra disposizione per superare indenni il periodo delle influenze; non dimentichiamoci però che non è sufficiente integrare questi rimedi ma dobbiamo tenere presente che un corretto stile di vita ed una sana alimentazione, sono condizioni indispensabili perché questi metodi funzionino in modo ottimale. Se abbiamo la tendenza ad ammalarci facilmente potremmo pensare di leggervi un messaggio che il nostro corpo ci sta dando. Ecco che ritorna il tema portante del nostro progetto: rallenta e dedicati del tempo.

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0